Microsoft accetta bitcoin. Navigazione articoli


La sostanza è che non avendo più evoluzione si tira dietro tutto il codice passato passivamente.

microsoft accetta bitcoin

Sorry non ho resistito. Non si puo' piu' parlare di linguaggi di programmazione, ma di realta' aziendali con la loro storia e tutto il codice pregresso. Se finisci in un posto dove tutte le applicazioni sono scritte in sminkio, devi continuare il lavoro usando sminkio, perche' quello c'e', quello usano microsoft accetta bitcoin colleghi, quello e' il modo con cui e' scritto tutto il pregresso su cui devi fare manutenzione e modifiche.

microsoft accetta bitcoin

Chiaramente poi specie per le applicazioni visuali oggetti e librerie dettano legge come e' giusto. Non mi risulta.

microsoft accetta bitcoin

Una complessità oscena? Per quale motivo? Esempi pratici?

microsoft accetta bitcoin

Sono stato mesi fa ad una conferenza dove parlava anche lui, non gli ho sentito dire niente del genere, anzi Mi riporti i link dove posso leggere quello che dici? Ottimo se sono tanti e svariati riesci a fare un elenco? O la prossima risposta sarà del tipo: "è evidente", "si sa", "non c'è neanche bisogno di dirli", "non ci sono più le mezze stagioni" Bé 'somma valgono l'iniziale fatica.

microsoft accetta bitcoin

Anzi, direi che nella stragrande maggioranza dei casi si usano linguaggi OOP per fare nella migliore delle ipotesi quella che una volta si chiamata "programmazione strutturata", a cui aggiungerei l'aggettivo "incasinata". JS in quella posizione fa ridere. L'unica cosa che dimostra questa statistica è quello che viene cercato per risolvere i problemi e basta.

microsoft accetta bitcoin

Non microsoft accetta bitcoin, Javascript è un linguaggio poco usato, ma poco usato da tutti, programmatori Java, Android, CApple piu o meno tutti hanno avuto a che fare con Javascript.