Derivati ​​crittografici. Come utilizzare i derivati ​​crittografici per proteggersi dalla volatilità del mercato


derivati ​​crittografici

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pinterest E-mail Nel caso in cui non lo sai o non ricordi, un derivato finanziario è un contratto monetario derivati ​​crittografici solito per investimento che deriva il suo valore da un'entità sottostante, come attività, indici, tassi di interesse o altri. Nel nostro caso, i crypto-derivati determinano derivati ​​crittografici loro valore in base all'andamento dei cryptoasset derivati ​​crittografici.

derivati ​​crittografici

Diverse società offrono questo servizio agli investitori al derivati ​​crittografici in tutto il mondo, sotto forma di contratti per differenza CFDopzioni, futures e titoli negoziati in borsa ETN. Pertanto, hanno appena deciso di vietare queste attività almeno per i clienti al dettaglio all'interno del paese.

Il Regno Unito non ha, ad oggi, alcuno stabilito quadro normativo per le criptovalute, ma ci sono alcune regole che tutti dovrebbero seguire, soprattutto se proviene da un'azienda. La protezione dei consumatori è fondamentale qui.

SBF promuove l’efficienza dei derivati ​​crittografici “incompresi”

La significativa volatilità dei prezzi, combinata con le difficoltà intrinseche di valutare in modo affidabile le criptovalute, espone i consumatori al dettaglio ad un alto rischio di subire perdite dal trading di cripto-derivati. Visto che il divieto sembra derivare dalla scarsa conoscenza del clienti al dettaglio potrebbe avere, sarebbe potenzialmente temporaneo, finché l'ecosistema non sarà più avanzato e compreso.

derivati ​​crittografici

Nel frattempo, l'utilizzo di cripto-derivati da parte di un cliente retail non sarà più legalmente possibile a partire dal 6 gennaio E le criptovalute dirette? Foto di WorldSpectrum da Pixabay I derivati sono nello specifico uno strumento finanziario offerto da società che dovrebbero essere soggette alle normative più severe perché potrebbero esserci alcune pesanti delusioni e truffe che circondano questi strumenti.

Tuttavia, le criptovalute di per sé sono un'altra storia.

Possono presentare alcuni rischima sono anche molto utili. Come possiamo sapere fino ad oggi, la maggior parte delle criptovalute esistenti sono decentralizzati, il che significa sono liberi dal controllo di qualsiasi istituzione e quasi tutti possono accedervi senza barriere.

derivati ​​crittografici

Quindi, anche se un paese subisce alcune restrizioni, i suoi cittadini saranno comunque in grado di utilizzare alcune criptovalute e piattaforme correlate. Tuttavia, questo non è il caso dell'Inghilterra e dell'intero Regno Unito. In effetti, sono stati molto aperti e flessibili con le criptovalute all'interno delle loro leggi, quindi è ancora perfettamente legale acquistare e vendere direttamente le criptovalute.

derivati ​​crittografici