Bitcoin mineraria delle ore lavorative. Trova i massimi da metà maggi e sale fino a quota 50.316,87


Condividi su whatsapp Condividi su email Di Yvonne Lau — La rinnovata campagna cinese contro le criptovalute sta costringendo gli operatori del mining e dello scambio di monete virtuali, come ad esempio il Bitcoin, a ritirarsi dal Paese. La dichiarazione ha fatto precipitare i prezzi delle criptovalute durante il fine settimana e ha spinto diversi exchange e diversi operatori di mining di criptovalute a interrompere le loro attività in Cina. Huobi, la seconda piattaforma di scambio di criptovalute al mondo per dimensioni, ha dichiarato domenica di aver sospeso i servizi di hosting di attività di mining e la vendita di macchine per il mining in tutta la Cina, secondo Coindesk.

Eppure, nonostante i colpi subiti, il valore di mercato del Bitcoin e delle due altre valute più diffuse, Ethereum e Tether, si aggira sui mille miliardi di dollari, circa miliardi in più rispetto ad inizio anno. Intanto nelle ultime ore la moneta, sopravvissuta a numerosi crolli, rialza la testa riportandosi a quota 33 mila dollari.

bitcoin mineraria delle ore lavorative carta di credito per istante bitcoin

È la conferma, secondo alcuni, che il fondo è stato toccato. Ma il vero colpo basso, il più inatteso, è arrivato stamane dalla Corea del Sud, una delle piazze più sensibili al richiamo delle criptovalute.

Ci facciamo strada tra spazi bassi e stretti, mentre la temperatura sale. Le luci al neon dei computer creano fasci di luce colorati.

O un medico, libero professionista, con un imponibile dichiarato per 17 milioni di won ma proprietario presso un trader locale, di un tesoretto di 2,8 miliardi. Ora, salvo chi si metterà in regola con il fisco, tutti rischiano forti multe oltre al sequestro dei capitali.

Non solo. Il governo ha annunciato una sorta di ultimatum: entro settembre dovranno essere denunciate tutte le posizioni in criptovalute possedute presso i traders locali. Un eventuale rialzo altro non sarebbe che il canto del cigno.

bitcoin mineraria delle ore lavorative dove bitcoin è scambiato

La crisi delle miniere cinesi offre la possibilità di creare centri di produzione in più parti del mondo con un consumo di energia ben inferiore. La ragione principale del sell-off è stato il giro di vite in Cina sulle operazioni di estrazione e sui servizi bancari.

Le nuove operazioni di estrazione — o bitcoin mineraria delle ore lavorative operazioni esistenti che si spostano criptovaluta vendite allo scoperto dalla Cina — potrebbero ora guardare verso fonti di energia rinnovabile per consentire operazioni pulite.

  • Bitcoin: dopo la Cina e l'Fbi, arriva la scure del fisco coreano - FIRSTonline
  • bitcoin informa
  • Selezione delle preferenze relative ai cookie Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie.
  • Bitcoin sistema di affiliazione guadagnare criptovaluta scaricare passiva
  • Ci si guadagna?
  • Quanti nodi sono in bitcoin
  • Spotland app

Insomma, la grande speculazione continua. Ugo Bertone Torinese, classe Collabora con il Foglio, Libero e Arbiter.

bitcoin mineraria delle ore lavorative poste trading

Potrebbe interessarti anche